Xerostomia - Uno studio randomizzato per aumentare la salivazione

La Xerostomia è il più grande e cronico degli effetti collaterali a seguito di radioterapia contro il tumore di testa e collo. E’ causata da una insufficiente secrezione di saliva con conseguente secchezza delle fauci, estremamente fastidiosa.Lo studio clinico, registrato con codice identificativo NCT03601962, sta cercando di valutare la possibilità di aumentare la secrezione salivare senza però stimolarla meccanicamente.

L’obiettivo primario è quello di valutare la differenza di produzione dopo 8 giorni dall’utilizzo del prodotto sperimentale.


Lo studio clinico è di tipo interventistico, randomizzato in doppio cieco e con controllo.Saranno arruolati un numero massimo di 100 pazienti adulti e anziani (età >18 anni).

Lo studio in Italia si svolge presso la Fondazione IRCCS Istituto Nazionale dei Tumori, sotto la guida della dott.ssa Ester Orlandi Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Scheda di riferimento

http://www.sperimentazionicliniche.it/component/clinicmap/clinicmaps?single=NCT03601962